Raccontare la Sicilia più autentica, i luoghi, le storie, le persone, le curiosità meno conosciute e offrire così un’esperienza “extra” ai turisti che scelgono di visitare il territorio degli iblei, tra le province di Catania, Ragusa e Siracusa, nella costa orientale della Sicilia. Un viaggio in borghi, centri storici, monumenti, alcuni dei quali patrimonio mondiale dell’Unesco, per una vacanza indimenticabile. La scoperta di quest’area della Sicilia parte dalla cooperazione tra i comuni, gli artigiani, gli operatori culturali e le associazioni e conduce a un’offerta completa e variegata, capace di andare incontro tanto ai gusti di chi in viaggio non vuole rinunciare allo sport e all’attività fisica quanto a quelli di chi è alla ricerca di una vacanza in totale relax, magari immersi nella natura. E poi ci sono gli itinerari che uniscono fede, enogastronomia e cultura, gli angoli di Sicilia scelti da grandi registi per film vincitori di Oscar o ancora il turismo residenziale e quello perfetto per le famiglie con bambini. E’ una Sicilia tutta da vivere.

Chi
Siamo

Trip Sicilia: un brand per la Sicilia fuori dal comune

Il nostro racconto si chiama Trip Sicilia proprio perché vogliamo narrare l’anima più intima della nostra terra, offrire un’esperienza che consenta di vivere a 360 gradi la Sicilia, in tutte le sue sfaccettature.
Trip Sicilia è il brand che accomuna tutti gli operatori e le istituzioni coinvolti nel progetto Smart Land Iblei: l’obiettivo è creare un “Gruppo di Cooperazione” tra soggetti operanti nel comparto turistico per promuovere e valorizzare le ricchezze del territorio ibleo. Dalla condivisione di risorse, idee e professionalità nascono nuove opportunità di sviluppo per i comuni e gli operatori turistici.
Siamo convinti che la cooperazione garantisca meno costi di produzione, più entrate per i territori, maggiore competitività e un miglioramento della qualità di vita dei residenti e per questa ragione è indispensabile mettere insieme energie, idee e conoscenze per creare un’offerta integrata pubblico/privata capace di attrarre i turisti e offrire loro un’esperienza particolare e originale che li porti a scoprire le peculiarità di ciascun comune.

Il progetto “O.R.I.”

Il progetto è finanziato con le risorse del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sicilia 2014/2020, ambito 3: Turismo sostenibile. Azione Pal: Az. 3.2.1 Progetto “O.R.I. – Offerta Relazione Integrata” degli Iblei / Misura 16 – “Cooperazione”. Operazione 16.3 “Cooperazione tra piccoli operatori per organizzare processi di lavoro in comune e condividere impianti e risorse, nonché per lo sviluppo/la commercializzazione del turismo”.
A coordinare il piano d’azione sono il Gal Natiblei, che riunisce 17 comuni del territorio degli iblei tra le province di Catania, Ragusa e Siracusa, e l’Agenzia di Sviluppo degli Iblei che mette a disposizione anni di esperienza e professionalità nel campo della pianificazione territoriale; del reperimento di risorse comunitarie, nazionali e regionali anche attraverso la finanza agevolata; della comunicazione istituzionale e del marketing; dell’innovazione dei procedimenti amministrativi.